Beauty, Fitness, Uncategorized

RunFefyRun: Lierac Beauty Run 2016

Ho notato che, in periodo di crisi (ma finirà mai?), la domanda più gettonata riguardo gli eventi podistici è: “ma quanto costa?”. Sicuramente le corse di paese sono più accessibili anche solo per il fatto che ci sono meno persone e gli sponsor riescono a coprire quasi tutte le spese, ma al fascino delle grandi città è difficile resistere.
Questa volta, poi, ho fatto l’iscrizione SUBITO perchè ho visto incrociarsi due mondi in cui vivo, a mio modo: quello running che si incrocia con… quello beauty!

Grazie a Lierac, le persone più vicine a Milano hanno avuto e stanno avendo la fortuna di potersi allenare gratuitamente una volta a settimana con un gruppo di professionisti dal 23 gennaio. A causa della distanza mi sono limitata ad invidiare il tutto attraverso le foto e gli articoli informativi pubblicati sul sito, che permette di monitorare gli allenamenti passati e futuri e imparare qualcosa di più per chi è alle prime armi sull’argomento. Nelle ultime due settimane gli allenamenti del sabato si sono allargati anche a Bologna, RomaNapoli e Catania.

Seguendo le vicissitudini milanesi ho prima assistito alla preparazione di gruppo alla Milano Marathon del 3 aprile scorso, per poi “odorare” che era in arrivo un evento organizzato proprio da Lierac mantenendo la consolidata collaborazione con Mizuno. Ho drizzato le antenne fino a quando la prima settimana di maggio non è stato inaugurato il sito ufficiale della Lierac Beauty Run; due chiacchiere con la mia schiavista running motivator (che questa è un’altra storia l’ho già detto?) e in meno di una settimana ero iscritta.

Si tratta di una corsa in “notturna” (e dopo una 10Km corsa alle 11 del mattino con più di 25 gradi posso dire “e meno male!”): sabato 25 giugno, 20:00, Arena Civica di Milano (parco Sempione per gli amici). Ci sono due percorsi, uno da 5 e uno da 10Km. La 10Km ha sia la sezione competitiva che non competitiva, tanto per dare un po’ di pepe al tutto. Io nella mia ignoranza correrò fin dove e come le mie sobrie scarpe corallo e nere mi porteranno.

Il prezzo è di 16€ per gli adulti, 9€ per i ragazzi dai 7 ai 14 anni, 3€ sotto i 7 anni. 5€ delle quote adulti verranno donati alla fondazione Pink is Good di Fondazione Umberto Veronesi, per il resto il pacco gara è ricco e strizzerà l’occhio all’aspetto “civettuolo” delle donne. In quest’anno ho ritirato borse portagelo riempite a pasta e succhi di frutta, zainetti con lattine di birra, borse di carta con energy drink… ma l’idea di una selezione di prodotti Lierac e Phyto mi fa venire gli occhi a cuore, soprattutto per questa serie di prodotti per capelli di cui sento parlare benissimo ma che non ho ancora provato.

La maglietta è tecnica ed è Mizuno, in rosa shocking per le donne e in nero per gli uomini. Ho già una maglietta di questa tipologia ricevuta gratuitamente grazie al tour Mizuno Run Life (che è ancora in corso, tra l’altro!) ed è una delle mie preferite!
Io quel sabato sera ho intenzione di esserci: se scorgete le mie sobrie scarpette corallo e nere o la mia faccia sudata ma non priva di rossetto, corriamo insieme e ci mangiucchiamo qualcosa al 5° chilometro?

Tagged , , , , , ,

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *