Beauty

Gaute da suta (PSP per piemontesi) #3

Post carico di silenti lamentele da assenza di luce da settimane e contenuto splatter, tanto per avvertire.

Credevo che dicembre fosse un mese “povero” e invece il cestino era pieno comunque; anche troppo visto che un prodotto è caduto trascinando tutto rovinosamente a terra con spargimenti di sangue (letterali) e macchie in tutti i luoghi in tutti i laghi. Svuotiamolo e incerottiamo le dita infortunate!

(belli) capelli:

Fairy Hair Maschera Rigenerante all’Olio di Cocco (prezzo non pervenuto ma sicuramente basso): ceduto da un’amica, nessun beneficio diede a lei e nessuno diede a me. Districa qualche nodo e nemmeno tutti, lasciando i capelli un po’ appesantiti. Nel momento in cui l’ho finita per disperazione mi è stato regalato un barattolo ancora più grande di un altro brand. Staremo a vedere!

Bottega Verde Balsamo Crema Anti-Age (1€ la minitaglia da 50ml): questa linea è uscita di produzione, per quanto le commesse abbiano tentato di spacciarmi la “nuova” linea all’Argan come sua discendente… tutte balle. Finisco questo balsamo con una lacrimuccia visto che non si trova più nemmeno in outlet.

Nivea Diamond Volume Shampoo (prezzo inferiore all’euro): un collega che fa la spola Torino-Berlino ha fatto l’errore di chiedermi se desiderassi qualcosa, e mi sono ritrovata sommersa da una quindicina di minitaglie per cui non smetterò mai di ringraziarlo. Questo shampoo non è male, ma la sensazione di pulito non supera le 36 ore sui miei capelli grassocci.

Korres Shampoo Aloe & Soapworth (12,75€): minitaglia trovata nella penultima Glossybox, ho come il sentore che sia uscito di produzione visto che sul sito ufficiale non ne vedo traccia. Poco male.

Skincare (e un pizzico di bodycare):

Nivea Invisible Black&White (2€ circa): non mi dispiace e fa quel che promette. Se dovessi trovarlo in giro non esiterò a ricomprarlo.

Caudalie Eau Demaquillante (9,20€): facente parte di un kit da 5 prodottini comprato in una farmacia di Marsiglia a pochi euro, strucca ma non basta da sola come le acque micellari vorrebbero promettere. Se si prosegue con detergente e tonico allora tutt’altra storia.

Kit Clarins Eclat du Jour (14€): preso da Limoni a inizio dicembre, aperto e smaltito immediatamente. Nel complesso i prodotti (crema da giorno, detergente e tonico) mi sono piaciuti, tenendo presente che bruciacchiano se dovessero finire negli occhi. Da ricomprare il prossimo Natale!

Biotherm Aquasource Deep Serum (40€ su pinalli.it): trovato a maggio su Grazia ad 1,50€, non-fa-nulla. Come mettere acqua… se non altro è coerente con la linea del brand!

L’Occitane Essence Sublime (45€): se becco il tizio che prepara il packaging delle minitaglie dei sieri L’Occitane, lo stiro con l’auto. Una spatolina da infilare in un botticino col collo ristretto significa tenere il contenitore a testa in giù e sperare ogni mattina/sera che si riesca a prelevare qualcosa. Considerato che due sieri L’Occitane su due non mi sono piaciuti, questa notte dovrei riuscire a dormire.

Shiseido Bio Performance Super Corrective Serum (77,50€ da Sephora): e di nuovo Shiseido conquista il mio cuore. Ora devo solo trovare un anziano marito che mi presti senza fare domande la sua carta di credito! Il prodotto è “compatto” e la pelle è subito liscia, morbida e luminosa.

Essence MySkin Crema Effetto Matt (2,49€): campioncino gentilmente offerto da una mia amica. Che dire? Non mi ha convinto rispetto alla versione in tubetto della Pure Skin.

Athena’s Erboristica Balsamo Labbra al Burro di Pesca (5€): regalo di un’amica, non idrata come vorrei e soprattutto è ruvido!!! Per fortuna le scorte di prodotti labbra da provare non mi mancano.

Bottega Verde Crema Viso Miele e Olio di Jojoba (19,99€): ho ricevuto questa minitaglia in un vecchio ordine BV e non pensavo fosse adatta per la mia pelle. Quando l’ho provata e terminata trovandomi ottimamente mi sono resa conto che il prodotto è uscito di produzione, e se qualcuno trovasse il corrispettivo a livello di INCI sarebbe bellissimo perchè io non ci sono riuscita.

Dischetti levatrucco Cotonet (0,70€ circa): ho finito una confezione da SEI di questi dischetti da settembre a dicembre. Li ho trovati alla Metro ma è qualche settimana che lo scaffale è vuoto, se qualcuno li avesse trovati altrove me lo dica perchè mi ci trovo benissimo. Non si sfaldano e sono delicati sulla pelle, ad un prezzo irrisorio!

Make-up:

Pupa Active Light (prezzo consigliato 19,10€): ceduto da un’amica che dopo pochi usi lo aveva bocciato, l’ho terminato in qualche mese. Essendo molto liquido l’ho sempre steso con le mani senza provare altro e mi sono trovata molto bene. Incarnato uniforme e non lucido, niente sfoghi, tenuta buona considerato che ho la pelle mista/grassa e sono in un periodo in cui non ho voglia di mettere la cipria. Un solo difetto: l’unica volta che mi è scivolato (cioè quando l’ho messo via in quanto terminato) si è frantumato in mille pezzi come si può vedere dalla foto. Credo che gli eredi per almeno tre generazioni si ritroveranno schegge di vetro nei piedi.

Smashbox Photo Finish Lid Primer (19,16€): sarà che ho sempre usato prodotti low cost, ma ho trovato questa minitaglia di primer occhi strepitosa. Per i braccini corti c’è questo kit stupendo con due primer, matita nera, mascara e gloss a 20€, e a questo punto non posso che consigliarlo.

Rimmel Scandaleyes Lycra Flex Mascara (10,95€ su douglas.it): scovolino grosso e resa così così. Ha iniziato a collaborare al settimo mese di utilizzo per poi finire. Ho provato di meglio a prezzi più contenuti, Essence I Love Extreme per dirne uno. Questo lo avevo preso con una promozione di Limoni che offriva 4 prodotti a scelta a 20€ (un rossetto Apocalips, un mascara a scelta tra due versioni, uno smalto Lycra Salon Pro e un matitone Scandaleyes).

E ora vado a sbirciare i terminati altrui… (ahimè) sempre una fonte di nuovi elementi per la mia wishlist! 🙂

Tagged ,

16 thoughts on “Gaute da suta (PSP per piemontesi) #3

  1. Come sempre sei una macchina da guerra a smaltire! Brava! Devo mettere un filtro sull’ipad che blocchi i link che mi mandi (smashbox).

  2. Gaute da suta fa morire!!! hihih
    Io avevo il balsamo di Bottegaverde, ma la confezione era sul blu e non sul rosa, mi piaceva tantissimo il profumo. il mascara Rimmel invece ce l’ha mia sorella, ma mi dimentico sempre di provarlo…se dici che non è il massimo non mi dispiace più di tanto.
    ps: Sono riuscita a caricare la pagina e anche a commentare questa volta!

    1. Evviva!! ^_^
      Ho nei mascara chiusi il Rimmel arancione, ma se posso dare un consiglio (e se ce l’hai in zona) mi sto trovando bene bene bene col Catrice “lashes to kill”… lo trovo anche meglio del Benefit They’re Real!

  3. Dalla tua descrizione l’ acqua micellare Nuxe mi sembra meglio di quella Caudalie, po mi dirai. Quando trovi un altro kit Eclat du Jour mi avverti? Ah per la cronaca oggi sono riuscita ad entrare nel tuo blog senza problemi!!!!

  4. Concordo con Jess, sei davvero una macchina da guerra ahah! Come fai a terminare così tanti prodotti? Io cerco sempre di impegnarmi, ma poi.. 🙁
    Anche io ho acquistato un po’ di tempo fa (comunque molto prima di Natale, penso a fine estate) questo kit Clarins.. non mi è dispiaciuto 🙂

  5. Berlino!!
    Quando ho visto il gigantissimo Nivea Store son rimasta così: *O*
    Hanno pure la linea makeup targata Nivea, peccato che allora non mi truccassi poi molto…

    1. A me l’ha mandata un’amica da Genova, ma so che quella Splend’Or è molto simile… e quella con certezza so che si trova da Acqua e Sapone/Tigotà/Ipersoap!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *