Beauty

TAG: 6 settimane, signor rossetto! #6

6 settimane, signor rossetto!

Ho rimandato per giorni questo post, ma anche le cose belle finiscono e tra queste il TAG lanciato da Des e Laura!
Riassunto puntate precedenti: settimana #1, settimana #2, settimana #3, settimana #4, settimana #5.

Settimana 6/1 e 6/2: La famiglia Rossi/Il mio rosso preferito

20140501-201154.jpg

CREDEVO di avere un rosso, perchè lo uso la mattina appena sveglia per scaldare le labbra ma ha una texture molto secca per cui lo uso poco (Kiko Smart Lipstick 11 vecchia formulazione), nella realtà ho un rosso che vale per tutti: Russian Red di MAC. Faccio parte di quelle sfigate su cui questo rossetto non ha una tenuta estrema, così ogni tanto faccio gli occhietti dolci. Ruby Woo e Perpetual Flame ma alla fine non riusciamo mai a concludere. A dire la verità nemmeno con Russian Red ho mai trovato il coraggio, ha dovuto pensarci Babbo Natale (ciao Elisa, se sono uscita dal tunnel dei nudi per arredare quello dei rossetti colorati è tutta colpa tua… Ti adoro!). Prima di lui c’era questa matita automatica Sephora presa ad un paio di euro in saldo un paio di anni fa ma c’è troppo marrone dentro persino per me, per cui non ho mai superato la porta del bagno indossandola. Difficile dire chi sia il preferito, no? 😉

Settimana 6/3: Vi presento tutti i miei rossetti!

20140501-201205.jpg

…aiuto. Ciao rossetti, ciao.
Li amo tutti teneramente e molti (non in foto) sono ancora chiusi per evitare di buttarne mille quando saranno andati a male. È come fare shopping a costo zero in pratica!

Settimana 6/4: Il mio rossetto preferito in assoluto!

Jazz-y-razz
Jazz-y-razz

Santa Temptalia aiutami tu. Jazz-y-razz di MAC oltre ad avere un nome impossibile da pronunciare è un povero bistrattato perchè non fa parte della linea tradizionale ma dei Prolongwear Lipcolour. Questo colore lo ha scelto il mitico Saverione del negozio a Le Gru ed è il rossetto che metto quando voglio andare sul sicuro: il colore si adatta sia ad una cena fuori che all’ufficio e la tenuta è strepitosa. Il gloss sbrilluccicoso è agli sgoccioli e ne ho preso uno “liscio” di ricambio. I Double Touch di Kiko sono delle buone alternative low cost; ne ho uno della vecchia formulazione (il 12) ma dei nuovi non ho ancora trovato un colore che urli il mio nome.

Settimana 6/5: La mia Wish List rossettosa

20140501-203754.jpg Tagged ,

1 thought on “TAG: 6 settimane, signor rossetto! #6

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *