Beauty, Uncategorized

Beauty Advent Unwrapping 16-17-18/24

Questo rush verso il Natale è più veloce di me! Vediamo subito il contenuto degli ultimi giorni mentre Jess suggerisce qualche nail art a tema QUI

Riassunto puntate precedenti: Intro, 1-2-3, 4-5-6, 7-8-9, 10-11-12, 13-14-15

La Saponaria Idrolato Salvia, Weleda Crema Mani Olivello Spinoso, Tea Natura Olio di Crusca di Riso

16/12/2014 La Saponaria Idrolato di Salvia (3.00€): un flaconcino che non è un tonico ma sempre qualcosa a ph neutro per ultimare la detersione. Solitamente i botticini di idrolato sono più felici se conservati al buio e in contenitori scuri, e questo botticino da 100ml non fa eccezione.
17/12/2014 Weleda crema mani all’Olivello Spinoso (7.40€): nessuno sa di cosa profumi l’olivello spinoso ma questa linea di Weleda è tra le più gettonate.
18/12/2014 Tea Natura Olio di Crusca di Riso (4.49€): l’ennesima botticina assassina da 100ml in vetro di olio e nient’altro.

Skincare piena pienissima! L’idrolato riesce a dare il meglio di sé se conservato in frigo, i pori si restringono appena vedono la botticina arrivare e se si sopporta l’odore di salvia è fatta. La crema mani è mooolto leggera, per cui chi ha bisogno di idratazione a fiumi potrebbe non farsela bastare, ma non è il mio caso. L’olio è uno di quelli tipici da viso e corpo (quindi ciao ciao capelli, restate all’olio di cocco, di mandorle, di gomito) e fra qualche mese potrebbe essere una manna dal cielo anche come doposole; non è normalmente utilizzato in cucina ma iniziano a fare capolino i primi studi che dimostrano che utilizzandolo come condimento si assiste ad una riduzione di colesterolo e pressione quindi non si può non volergli un po’ di bene!

Li avrei acquistati? L’idrolato era già in wishlist, ma non sono una che acquista oli a causa della sua pelle grassa… e poi so benissimo che qualcuno me li regala sempre quindi nemmeno a casa mia mancano mai. La crema è una di quelle che comprerei e metterei in borsa o sulla scrivania in ufficio, ma sono sepolta nelle creme mani e quindi avrei rimandato questo momento, ma visto che ho delle minitaglie di altri prodotti della stessa linea faccio buon viso a cattivo gioco.

A chi li regalerei? L’idrolato lo regalerei alla solita amica con la pellaccia a tendenza acneica, la crema mani a chiunque gradisca o abbia necessità di un prodotto a rapido assorbimento con una profumazione delicata, l’olio a chi sa ritagliarsi il tempo di coccolare una pelle secca o molto secca.

Franci ha avuto fortuna? Il suo post è QUI e i miei prodotti 19-20-21 arriveranno domani!

Tagged , , , , , , , , , , , ,

8 thoughts on “Beauty Advent Unwrapping 16-17-18/24

  1. Nei prossimi giorni devo cercare di recuperare gli appuntamenti passati. L’olio di crusca di riso non l’avevo mai sentito nominare. Per quanto riguarda le confezioni in vetro della Tea posso dire che sono carine ma una volta ho preso uno shampoo che ha avuto solo il tempo di entrare in casa ed essere sfiorato da Manu; me l’ha frantumato a terra…

    1. Infatti sistemo quei boccettini con la musichetta de “Lo Squalo” nella mia testa… prima o poi il danno lo faccio! Devo procurarmi più flaconcini di plastica da travaso ^_^

  2. Nella calza della befana c’era la stessa crema mani! Essendo l’unico prodotto che non rientrava nelle preferenze del questionario ero già partita prevenuta, ma se mi dici che è leggera e il profumo delicato, già so come finirà… Anzi ti dico che qualcuno se l’è già prenotata!! 🙂

Leave a Reply to francimakeup Cancel reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *